Rispondi a: Endometriosi: paura , depressione e ipocondria

    Avatar
    Chicca
    Utente

    Ciao, io sono nuova della community. Purtroppo per me è davvero un brutto momento….sono in fase di riacutizzazione e ogni giorno devo andare avanti ad antidolorifici. L’ endometriosi mi ha preso le vie urinarie, in modo particolare il rene sinistro ma ho coinvolgimento anche del rene destro e della vescica. Oggi ho un dolore così atroce alla parte bassa della schiena che non riesco nemmeno a stare seduta. Per ora la situazione era stata abbastanza sotto controllo con la pillola Kipling ma poi mi è stata cambiata perché avevo il fibrinogeno un po’ alterato e da lì è ripreso il calvario: ho fatto cinque mesi di klaira ma non stavo per niente bene; allora sono passata alla zoely ma con quella la situazione è del tutto precipitata. Sono andata a lavorare a scuola (sono una maestra) per tre mesi sempre con addosso tachidol, rilaten, Brufen nei casi meno dolorosi. Allora c’è stato un ritorno a una pillola più simile alla Kipling, la estinette, ma per ora dopo due mesi ancora non ci sono segnali positivi. Sono andata in ospedale dai dolori ma nemmeno la flebo di toradol mi ha placato un po’ il dolore e in più mi è venuta un’ infezione alle vie urinarie che ha ulteriormente peggiorato la situazione. Sono davvero a terra in questo momento.