Rispondi a: Endometriosi: paura , depressione e ipocondria

    Avatar
    Prickly88
    Utente
    Ciao Loredana,

    Ho 23 anni e un mese fa dopo un semplice controllo di routine (perché due anni fa mi avevano detto che avevo una “semplice cistina” da tenere sotto controllo per prevenzione) mi hanno diagnosticato endometriosi 4° stadio e adenomiosi, dovrò sottopormi ad un’operazione perché ho una ciste di 12 centimetri, due più piccole alle ovaie e uno spessore attaccato all’intestino e dovrò prendere la pillola per tutta la vita

    Sono ipocondriaca come te 🙏❤️, ho fatto anche un percorso psicologico per affrontarla 3 annetti fa, ora la mia ansia è sotto controllo, ma questa notizia mi ha un po’ destabilizzata, infatti mi è venuto un attacco di panico in pieno ospedale dopo la visita

    Quando mi è stato detto che dovrò operarmi e mi dovranno togliere un pezzettino di intestino mi sono spaventata tantissimo, PERÒ sono qui a scriverti per dirti che bisogna essere forti e gestire le emozioni per quello che sono, “semplici” emozioni che ci segnano e fanno crescere il nostro io interiore

    Tra due mesetti se non cambia niente farò questa operazione e vi aggiornerò di tutto

    Adesso l’importante è stare tranquille, abbiamo già la nostra dose di dolore 🫂