Rispondi a: La mia esperienza con l’endometriosi

    Avatar
    MariannaP
    Utente
    Cara Paola, le storie delle altre sono la nostra storia. A due anni dalla diagnosi, posso dire con certezza che sto imparando moltissimo dal confronto con voi, in termini scientifici e, soprattutto, emotivi. Auguri per la tua vita e grazie infinite della tua umanità! La mia ostetrica che mi segue per la riabilitazione del pavimento pelvico è la mia fatina, che mi dà forza e mi infonde coraggio, proprio quando ne ho bisogno di più. Quindi grazie doppiamente, perché il camice deve donare dolcezza e carezze quando occorre.