Rispondi a: Sintomi dell’endometriosi: confrontiamoci!

    Avatar
    byegiada
    Utente
    Buongiorno a tutte, piacere mi chiamo Giada.

    Mi è stata diagnosticata l’endometriosi due anni fa al pronto soccorso, ho cambiato subito ginecologa e sono riuscita a trovare un ginecologo uomo bravo.
    Con la pillola sibilla continuativa (non smetto mai per farmi venire il ciclo) ho risolto la maggior parte dei dolori. La mia endometriosi era intestinale avevo fitte al retto terribili non riuscivo a camminare e vivevo nella paura della prossima fitta. Con la pillola ho risolto in parte, purtroppo non so ancora se legata all’endometriosi ma soffro di problemi di intestino , alterno stitichezza a diarrea e in questi momenti  affiorano i dolori  di nuovo ma meno forti. Purtroppo io convivo giornalmente con un altro disagio e qui chiedo se succede anche a voi , ho continue perdite di sangue e lo noto soprattutto quando mangio qualcosa di particolare tipo dolci, fritti, pizza ecc. Se bevo caffè, vino o alcolici in generale è come se mi venissero le mestruazioni. E quindi convivo con l’ assorbente , solo che portare sempre l’assorbente  mi porta a cistite ogni due mesi  e non so se anche la cistite è conseguenza dell’endometriosi!!
    A voi succede di avere perdite di sangue? In particolare a qualcuna di voi che prende la pillola tutti i giorni come me?

    Si avvicina l’estate e l’idea di passarla di nuovo con il tampax tutti i giorni mi deprime e mi crea disagi anche nell’avere rapporti.

    aspetto un vostro parere , grazie 🥹